D.P.C.M. 03 novembre 2020 + modello autodichiarazione

Il Dpcm entrerà in vigore da venerdi 6 novembre e scadrà il 3 dicembre.

L’Italia, secondo i diversi livelli di rischio, è divisa in tre fasce: gialla, arancione e rossa.  La collocazione delle regioni nelle varie fasce è stata decisa dal ministro della Salute, sentiti i governatori, sulla base di 21 parametri.

Tra i 21 parametri che serviranno a stabilire l’inclusione in una fascia ci sono il numero dei casi sintomatici, i ricoveri, i casi nelle Rsa, la percentuale di tamponi positivi, il tempo medio tra sintomi e diagnosi, il numero di nuovi focolai, l’occupazione dei posti letto sulla base dell’effettiva disponibilità.

D.P.C.M 03 novembre 2020.

Modello Autodichiarazione

 

Le regioni gialle sono Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Toscana, Molise, Marche, Sardegna, Friuli Venezia-Giulia e le province autonome di Trento e Bolzano

Le regioni arancioni sono Puglia e Sicilia

Le regioni rosse sono: Calabria, Val d’Aosta, Piemonte e Lombardia