BANDO UNICO TERRITORIALE PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI ALLE PICCOLE E MICRO IMPRESE

Pubblicato il 28 ottobre 2022 • Artigianato , Commercio , Edilizia

Bando Unico Territoriale II Annualità (1)Le richieste di agevolazione possono essere presentate dalle Piccole e Micro Imprese, così come definite dall’Allegato I del Regolamento (UE) n. 651/2014 (e ss.mm.ii.), dalla Raccomandazione della Commissione
2003/361/CE del 6 maggio 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 124 del 20 maggio 2003, recepita con Decreto del Ministro delle Attività Produttive del 18 aprile 2005 (GU n. 238 del 12 ottobre
2005), che:
a) hanno una sede operativa nei comuni ricompresi nelle Aree Interne e Montane individuati nel successivo Art.3;
b) non sono in difficoltà, secondo la definizione di cui all’art. 2 par. 18 del Regolamento (UE) n. 651/2014 (e ss.mm.ii.), né sono operanti nei settori esclusi di cui all’art. 1 par. 3 del medesimo Regolamento;
c) sono regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese;
d) non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;
e) non abbiano commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse a favore del comune nel quale presentano la richiesta di
agevolazione.

Le imprese che intendono richiedere le agevolazioni previste, devono inviare, a pena di inammissibilità, la propria candidatura all’Agenzia di sviluppo SO.SVI.MA. spa, esclusivamente tramite PEC:
sosvima.agenzia@pec.it, entro e non oltre le ore 13:00 del 12 Novembre 2022.

 

Bando Unico Territoriale II Annualità rettificato
Allegato formato pdf
Scarica
All.A Domanda di Partecipazione
Allegato formato doc
Scarica
All.B Elenco Fatture_ Preventivi o altri titoli di spesa
Allegato formato xls
Scarica
All.C Dichiarazione aiuti in de minimis
Allegato formato doc
Scarica