SERVIZIO CIVICO COVID-19

A seguito delle conseguenze finanziarie determinate dall’emergenza da COVID-19, l‘art. 106 del D.L. n. 34 del 2020 (c.d. Decreto rilancio) ha previsto l’istituzione di un Fondo destinato ad assicurare agli Enti Locali le risorse necessarie per l’espletamento delle funzioni fondamentali anche in relazione alla possibile perdita di entrate connesse all’emergenza.

Questo Comune, in attuazione della Delibera di Giunta Municipale n. 77 del 18.12.2020, intende avviare una procedura di selezione di soggetti in condizione di rischio di esclusione sociale ,con particolari condizioni di tipo socio – economiche per la crisi dovuta all’emergenza COVID_19, per l’ammissione in attività di pubblica utilità – SERVIZIO CIVICO – avente natura socio-assistenziale.

Allegati